La tecnologia con la quale sono realizzate le strutture non fa uso di saldature, essa, sia pur nella sua modestia, è simile alla tecnologia aeronautica per l'assemblaggio delle ali degli aerei e per effetto della quale le strutture assemblate sono leggere ed elastiche.


Sono stati depositati otto brevetti, sei dei quali già rilasciati, riguardanti particolari turbine eoliche e sistemi di stoccaggio di energia derivante da energia eolica ed idraulica.

Le turbine eoliche sono dotate di robuste ed efficaci salvaguardie che proteggono le giranti da venti forti e permettono di produrre energia con ampio range di velocità del vento.

I brevetti riguardano turbine eoliche anche per specifiche applicazioni, per esempio per veicoli.

E' stato depositato un brevetto riguardante turbine idrauliche per piccoli salti ed acqua che scorre, le quali hanno la loro naturale collocazione in zone con piccole pendenze. Esse permettono di ottenere energia da un potenziale energetico, complessivamente di tutto rispetto, diffuso sul territorio e vicino ai siti di utilizzo.

Anche per le turbine eoliche e per le idrauliche viene, in parte, utilizzata la tecnologia di cui si è accennato sopra, per la quale abbiamo know how.

Attualmente stiamo realizzando un prototipo di una turbina eolica trasportabile con comuni mezzi di trasporto per situazioni di emergenza e zone isolate.